Descrizione


Callitrichetum stagnalis Kaiser 1926

Syn. : Callitriche stagnalis-A. Kaiser 1926 (orig.) ; Veronico beccabungae - Callitrichetum stagnalis Kaiser 1926 ex Müller 1962 (nom. superfl.) ; Callitrichetum stagnalis Segal 1967 (nom.nud., art. 2b) ; Callitrichetum stagnalis Segal 1967 ex Ceschin et Salerno 2008.

Comunità delle regioni con estati calde; forma una vegetazione densa caratterizzata da Callitriche stagnalis, talvolta associata a Veronica beccabunga. Colonizza ruscelli, fossi, canali e rive di fiumi; tollera l'emersione e l'ombreggiamento; in acque poco profonde (0.3 < p < 0.8 m), meso-eutrofiche, ricche di nitrati, leggermente acide o neutre (pH = 6.4-7), povere di calcare, chiare, ossigenate; su substrato da sabbioso-ghiaioso a argilloso, silicatico, più o meno ricco di materia organica. In condizioni di ombreggiamento intenso è sostituita da comunità a Fontinalis antipyretica. Plan.-coll. (mont.)

. .

Lista delle specie


Frequenza / Dominanza Nome scientifico Nome italiano
V Callitriche stagnalis Scop.Gamberaia maggiore
V Ranunculus fluitans Lam.Ranuncolo fluitante
IV Veronica beccabunga L.Veronica beccabunga
III Montia fontana L.Pendolino delle fonti
II Groenlandia densa (L.) Fourr.Brasca a foglie opposte
I Glyceria fluitans (L.) R. Br.Gramignone natante
I Potamogeton pectinatus L.Brasca delle lagune

Muschi

IIIFontinalis antipyretica Hedw.
IIIFontinalis squamosa Hedw.
IIIScapania undulata (L.) Dum.
IRhynchostegium riparioides (Hedw.) Cardot
  • Legenda
    cCH
    aF
    oCH
    oDi
    alCHd
    alCH
    alDi
    ssalCH
    ssalDi
    aCHd
    aCH
    aDi
    CH
    Di
    rCH
    hs
    w
    V
    IV
    III
    II
    I
    5
    4
    3
    2
    1
    +
    xxx
    xx
    x
.