Missione scoperta

È iniziata la “caccia al tesoro floristica”! Grazie a delle osservazioni recenti, o meno, puoi iniziare la tua avventura in una regione che già conosci oppure scoprire nuovi orizzonti.  Le missioni ti aspettano su tutto il territorio svizzero e ce ne sono per tutti i gusti: ritrova specie rare o sconosciute.

Prendi contatto con noi e ricevi la tua « mappa del tesoro » via email. Una volta stampata non resta più che andare alla ricerca sul campo. Grazie al tuo aiuto, delle specie minacciate saranno ritrovate o conosciute meglio e di conseguenza potranno essere protette meglio.

Attuale - Fine dell'estate 2018

Nella categoria “Attuale“ mostriamo una piccola scelta di specie che sono ben visibili e in fiore durante questo periodo. Nel seguente sito trovi delle missioni anche per molte altre specie: → Missioni da scegliere

Approfitta delle belle giornate della fine dell'estate per partire alla ricerca della Aquilegia alpina, della Dracocephalum ruyschiana e di altre piante dalla fioritura luglio a settembre. → Missioni da scegliere

 

  • Aquilegia alpina, Aquilegia maggiore

Magnifique et potentiellement menacée! L’Ancolie des Alpes aux fleurs immenses – l’une des plus belles plantes des Alpes  – attend votre visite! Periodo di fioritura: luglio-settembre

  • Dracocephalum ruyschiana, Melissa di Ruysch

A la recherche d’un Dragon dans les Alpes? Un véritable défi, aussi bien botanique que sportif, puisque la Tête de dragon de Ruysch pousse souvent dans des pentes raides. Periodo di fioritura: luglio-agosto

  • Gratiola officinalis, Graziella

La Gratiole et ses fleurs délicates est extrêmement menacée au nord des Alpes sur le Plateau, mais encore localement bien présente au Tessin. Periodo di fioritura: luglio-agosto

 

Come procedere

Puoi intraprendere una bella passeggiata per ritrovare una specie ad una stazione storica grazie ad una “mappa del tesoro” che ti forniamo con le coordinate approssimative e la descrizione della località. Una volta ritrovata la specie, confermaci la sua presenza grazie a delle fotografie, o se necessario un campione d’erbario. Le osservazioni possono essere trasmesse via l’App FlorApp o il Taccuino in linea..

Importante: se non hai trovato la specie ricercata, ti preghiamo di annunciare queste “osservazioni negative” perché sono molto importanti per un controllo efficace dell’evoluzione delle specie. In più, non esitare ad annunciarci tutte le specie interessanti che trovi lungo il sentiero!

->Manuale per la Missione scoperta (attualmente disponibile in FR)