200° anniversario della flora di Basilea di Hagenbach


Scoprite il lavoro di C. F. Hagenbach grazie a quattro cortometraggi.

200 anni fa, C. F. Hagenbach pubblicò il suo "Tentamen Floræ Basileensis" ("Tentativo di une flora di Basilea"). I paralleli con il lavoro odierno di aggiornamento della flora sono impressionanti. Hagenbach ebbe anche lui grandi difficoltà a tradurre i nomi delle piante usati in passato, per esempio da Bauhin nella prima Flora di Basilea del 1622, usando la nuova “Checklist”dell'epoca, ovvero la nomenclatura secondo Linneo. Inoltre, ha dovuto trovare una struttura sensata per organizzare il suo lavoro e sistemare le specie secondo il sistema di Linneo, sempre cercando di introdurre degli aiuti all'identificazione.

 

-> La flora di Basilea di Hagenbach: 4 video introduttivi di H. Schneider (in tedesco)

-> maggiori informazioni sul giubileo dei 200 anni di questa flora (sito web della Basler Botanische Gesellschaft)