Descrizione


Nymphaeion albae Oberd. 1957

Syn. : Magno-Potamion eurosibiricum Vollmar 1947 (p.p.) ; Parvo-Potamion eurosibiricum Vollmar 1947 (p.p.).

Comunità complesse, pluristratificate, con vegetazione flottante e sommersa, radicata, più o meno densa, eliofila o emisciafila. Frequenta acque stagnanti o lente, poco o mediamente profonde (0.1 < p < 2 m), mesotrofiche a eutrofiche, acide o basiche (pH = 6-9.3), generalmente torbide. L’alleanza è suddivisa in due gruppi di associazioni a dipendenza della taglia e della forma del fogliame, che riflette la loro tolleranza all’emersione e al moto ondoso: le comunità del Nymphaeenion albae comprendono le vegetazioni di specie con foglie larghe arrotondate (diam. > 10 cm) (generi Nuphar, Nymphaea, Nymphoides), sensibili alle emersioni e al moto ondoso. Le comunità del Persicarienion amphibiae annoverano le vegetazioni con specie con foglie più piccole e ellittiche (l < 10 cm), tolleranti le perturbazioni idrologiche (Persicaria amphibia = Polygonum amphibium, Potamogeton natans, P. nodosus, Trapa natans). Il Nymphaeion albae succede al Potamion pectinati (con cui entra spesso in contatto) a seguito del deposito di melma. Plan.-mont. (subalp. inf.)

. .

Lista delle specie


Frequenza / Dominanza Nome scientifico Nome italiano
alCH Potamogeton natans L.Brasca comune
  • Legenda
    cCH
    aF
    oCH
    oDi
    alCHd
    alCH
    alDi
    ssalCH
    ssalDi
    aCHd
    aCH
    aDi
    CH
    Di
    rCH
    hs
    w
    V
    IV
    III
    II
    I
    5
    4
    3
    2
    1
    +
    xxx
    xx
    x
.