Descrizione


Magnopotametalia den Hartog et Segal 1964

Syn. : Potametalia Koch 1926 (p.p.).

Comunità sommerse e flottanti, radicate, più o meno complesse, uni- o pluristratificate, caratterizzate da grandi brasche (Potamogeton spp.) a foglie intere e a bordo liscio (p. es. P. perfoliatus) o a foglie fini molto ramificate (p. es. P. pectinatus), da miriofilli (Myriophyllum spp.) con foglie ampie, pennate, suddivise, naïadi (Najas spp.), ninfeidi (Nymphaeaceae) o da Ranunculus confervoides (in stazioni montano-alpine). Allignano nei grandi corpi d'acqua (laghi, stagni in cave di ghiaia, grandi stagni), dove le piante sviluppano una biomassa individuale importante grazie alla relativa stabilità delle condizioni idrologiche e/o dell’importante concentrazione di nutrienti nelle acque; in acque permanenti o soggette a brevi periodi di emersione, calme o agitate dal vento, con corrente debole, da oligotrofiche a ipertrofiche, acide o basiche; su substrato da ghiaioso a argilloso, povero o ricco di materia organica. Plan.-alp.

. .

Lista delle specie


Frequenza / Dominanza Nome scientifico Nome italiano
oCH Potamogeton perfoliatus L.Brasca arrotondata
  • Legenda
    cCH
    aF
    oCH
    oDi
    alCHd
    alCH
    alDi
    ssalCH
    ssalDi
    aCHd
    aCH
    aDi
    CH
    Di
    rCH
    hs
    w
    V
    IV
    III
    II
    I
    5
    4
    3
    2
    1
    +
    xxx
    xx
    x
.