Descrizione


Lemnetum minoris Soó ex Müller et Görs 1960

Syn. : Lemnetum minoris Soó 1927 (nom. nud., art. 2b) ; Lemnetum minoris prov. Oberd. 1957 (art. 2b, 3d) ; Lemnetum minoris Knapp et Stoffers 1962 (art. 31).

Comunità a larga ampiezza ecologica dominata da Lemna minor, generalmente paucispecifica o, in casi estremi (in biotopi perturbati - in situazioni pioniere - o in biotopi ipertrofici), monospecifica. Colonizza acque stagnanti, piccoli specchi d'acqua di origine antropica (pozze, fossi, canali) soleggiati, e zone calme dei corsi d'acqua con corrente debole o intermittente; in acque poco profonde ((0)-0.2 < p < 0.4 m), mesotrofiche, eutrofiche o ipertrofiche (può indicare un inquinamento organico), da neutre a basiche (pH = 6.5-8.4). Necessita una temperatura minima di 6-8°C per svilupparsi e trova il suo optimum in acque fortemente mineralizzate, molto produttive; su substrato fine e ricco di sostanze organiche. Plan.-mont,

. .

Lista delle specie


Frequenza / Dominanza Nome scientifico Nome italiano
V Lemna minor L.Lenticchia d'acqua minore
V Lemna trisulca L.Lenticchia d'acqua spatolata
  • Legenda
    cCH
    aF
    oCH
    oDi
    alCHd
    alCH
    alDi
    ssalCH
    ssalDi
    aCHd
    aCH
    aDi
    CH
    Di
    rCH
    hs
    w
    V
    IV
    III
    II
    I
    5
    4
    3
    2
    1
    +
    xxx
    xx
    x
.